Cosa fare quando un Pc (o un Notebook) ha problemi di Ram

Cosa fare quando un Pc (o un Notebook) ha problemi di Ram

Non sempre è facile capire se il tuo pc ha una ram difettosa, infatti una ram difettosa può dare sintomi diversi a seconda della sua imperfezione.

Se capita che il vostro pc (o notebook) si spegne all’improvviso, o si presenta all’improvviso la classica schermata blu con le scritte bianche

schermata-blu-con-le-scritte-bianche

Se poi alla riaccensione il computer ha difficoltà a riavviarsi… oppure il vostro pc non riesce più ad avviarsi, cioè, si accendono le spie, la ventola parte ma nello schermo non appare nulla

allora potreste avere dei problemi di RAM.

Per RAM si intende l’acronimo inglese di Random Access Memory ovvero memoria ad accesso casuale – PER MAGGIORI INFO CLICCA QUI – e solitamente è presente nel vostro computer in uno o più “banchi”, diversi tra loro da dimensioni e forma a seconda se possedete un pc portatile o un pc fisso e dal tipo di frequenza utilizzata.

cosa-fare-quando-un-pc-o-un-notebook-ha-problemi-di-ram-moduli-ram-varie-dimensioni-e-frequenze

Se il vostro computer si accende e vi permette di compiere operazioni vi consiglio di TESTARE LA RAM con lo strumento di “DIAGNOSTICA MEMORIA DI WINDOWS” presente su tutti i sistemi operativi Windows da Vista a Windows 10 (Windows 7, 8, 8.1 compresi).

Sarà sufficiente scrivere nella barra di ricerca di Windows “memoria”, e apparirà lo strumento di “diagnostica memoria di windows”, dovrete cliccare su “riavvia ora e individua eventuali problemi”, il vostro computer si riavvierà e, automaticamente, partirà uno strumento di diagnostica.

quando-un-pc-o-un-notebook-ha-problemi-di-ram-diagnostica-di-memoria-di-windows

La sua durata dipenderà dal pc utilizzato ma solitamente non supera i 15 minuti, comunicandovi in tempo reale se nel vostro pc è presente una ram difettosa.

strumento-di-diagnostica-memoria-di-windows-quando-un-pc-o-un-notebook-ha-problemi-di-ram

Se lo strumento di diagnostica ha dato esito negativo, quindi non ha rilevato problemi di ram, la causa degli spegnimenti improvvisi va ricercata altrove (l’alimentazione, la scheda madre, una scheda add-on mal funzionante, un ingresso USB che non funziona correttamente)

Se invece lo strumento di diagnostica rileva problemi di Ram, allora bisogna correggere il problema rimuovendo la ram difettosa o sostituendola con una funzionante.

Se sul vostro pc o notebook sono presenti due (o più) memorie Ram, dovrete rimuoverne una e testare nuovamente il computer con lo strumento di diagnostica, fino a che non riceverete un risultato negativo, quando cioè lo strumento non rileva problemi.

Provate anche a pulire, con un pennello morbido, l’alloggiamento della Ram, alle volte è la polvere la causa dei problemi!

Se invece il vostro pc non parte più, allora potete provare a rimuovere una ram (da pc spento, ovviamente) fino ad imbattervi nella ram difettosa.