5 operazioni inutili per tentare di velocizzare il pc

5 operazioni inutili per tentare di velocizzare il pc

  • Deframmentare l’hard disk
  • Pulire il registro
  • Installare un secondo antivirus
  • Eliminare collegamenti dal desktop
  • Installare un programma di ottimizzazione

 

1 – DEFRAMMENTARE L’HARD DISK: Se possedete un disco SSD, non dovete farlo. Se vi ostinate, nonostante il progresso tecnologico, a possedere e dover far girare ancora un vecchio hard disk meccanico, potete farlo ma non porterà significativi risultati o grandi guadagni di prestazioni. Un tempo, con Windows 98, chi deframmentava l’hard disk rilevava un notevole miglioramento, ma poi, con le successive versioni di Windows, gli effetti della deframmentazione sono diventati piuttosto irrisori.

2 – PULIRE IL REGISTRO: Anche in questo caso, come il precedente, pulire il registro era utile 20 anni fa, oggi non lo è più. Utilizzare dei programmi come CCleaner o simili, non migliora le prestazioni del pc, si rischia invece di eliminare file necessari al funzionamento dello stesso.

3 – INSTALLARE UN SECONDO ANTIVIRUS: Oggi, come ieri, i computer sono a rischio. Avere installato un buon antivirus può salvare, ma averne installati due può essere troppo. Ogni antivirus scansionerà il vostro pc, controllerà gli stessi file rallentando di molto il vostro lavoro. A meno che non abbiate un superPC vi troverete con due antivirus (che rileveranno le stesse minacce) e un pc lentissimo.

4 – ELIMINARE COLLEGAMENTI DAL DESKTOP: Eliminare i collegamenti dal desktop è utile per riorganizzare il proprio lavoro ma non velocizzerà di certo il vostro pc. Le icone sul desktop sono solo dei piccolissimi collegamenti ai vari programmi installati. Se volete eliminare i programmi che non utilizzate dovete disinstallarli seguendo la normale procedura dal pannello di controllo

5 – INSTALLARE UN PROGRAMMA DI OTTIMIZZAZIONE: Navigando su internet si incontrano spesso pubblicità su un magico software che promette di migliorare le prestazioni del proprio pc (Glary Utilities, CCleaner, IObit, Wise Registry Cleaner, ecc…) a mio avviso sono completamente inutili, anzi, peggiorano la situazione sottoponendo il vostro pc ad ulteriori scansioni e rallentamenti. Meno software sono installati più leggero sarà il vostro pc e più andrà veloce.